mailing list

 

per rimanere in contatto con la parrocchia,  chi non è ancora inserito nella mailing list può farlo inviando un messaggio a:

 sanlorenzoivrea@gmail.com

 “oggetto: autorizzo l’inserimento del mio indirizzo nell’archivio della parrocchia

 

(Questa autorizzazione potrà essere revocata in qualsiasi momento evidenziando nell'oggetto di un messaggio: CANCELLAMI)


per sostenere la parrocchia con donazioni libere: Parrocchia Solidale


Bernadette Lopez



Eventi e avvisi della settimana


La nostra Parrocchia Solidale

Nella sezione Parrocchia Solidale come sostenere i diversi progetti supportati dai gruppi parrocchiali:

Centro Ascolto Caritas, Casa Rifugio Crotta e San Vincenzo


7 ottobre 2021 - Appello di pace del XXXV Incontro Internazionale per la Pace

"Nel mondo ci sono tante guerre aperte, minacce terroristiche, gravi violenze. Si sta riabilitando l’uso della forza come strumento di politica internazionale. Purtroppo scompare una generazione che ha vissuto la seconda guerra mondiale: così si perde la memoria dell’orrore della guerra. Infatti sono rimessi in discussione significativi progressi verso una cultura di pace, che hanno fatto maturare una visione comune del destino comune dell’umanità.

I popoli soffrono. Soffrono i profughi della guerra e della crisi ambientale, gli scartati, i deboli, gli indifesi. Spesso donne offese e umiliate, bambini senza infanzia, anziani abbandonati. I poveri, spesso invisibili, oggi invece partecipano in modo speciale alla nostra riunione: invocano per primi la pace. Ascoltarli, fa comprendere meglio la follia di ogni conflitto e violenza.

Le Religioni possono fondare la pace ed educare ad essa. Le Religioni non possono essere utilizzate per la guerra. Solo la pace è santa e nessuno usi il nome di Dio per benedire il terrore e la violenza. Se vedete intorno a voi le guerre, non rassegnatevi! I popoli desiderano la pace. La fraternità tra le religioni compie progressi, nonostante le difficoltà. Ringraziamo tutti gli amici del dialogo nel mondo e diciamo loro: coraggio!  Il futuro del mondo dipende da questo: che ci riconosciamo fratelli. I popoli hanno un destino da fratelli sulla terra.

Occorre riprendere presto il processo di disarmo oggi bloccato. Occorre fermare il commercio e l’uso delle armi. Occorre far avanzare il disarmo nucleare. La proliferazione delle armi nucleari è un’incredibile minaccia. Occorre fare la pace. La pace è anche rispettare il pianeta, la natura e le creature. La distruzione dell’ambiente è dovuta all’arroganza di un essere umano che si sente proprietario. Un io padrone diventa un io predatore, pronto al dominio e alla guerra. 

Popoli fratelli e terra futura sono legati indissolubilmente. La pandemia ha mostrato quanto gli esseri umani siano sulla stessa barca, legati da fili profondi. Il futuro non appartiene all’uomo dello spreco e dello sfruttamento, che vive per sé stesso e ignora l’altro. Il futuro appartiene a donne e uomini solidali e a popoli fratelli.  Possa Dio aiutarci a ricostruire la comune famiglia umana e a rispettare la madre terra. Davanti al Colosseo, simbolo di grandezza ma anche di sofferenza, ribadiamo con la forza della fede che il nome di Dio è pace."

 

Roma, 7 ottobre 2021

Messaggio di pace letto al termine della cerimonia finale del XXXV Incontro Internazionale per la Pace, svoltosi giovedì 7 ottobre 2021 a Roma e conclusosi al Colosseo con leaders religiosi e politici, uniti sul tema “Fratelli tutti, terra futura”.

Di seguito il pdf da scaricare:

Download
APPELLO DI PACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 35.0 KB


Orari messe settembre e ottobre 2021

  • FERIALI, Mercoledì – Giovedì - Venerdì: 8,30
  • SABATO e prefestivi: 18,30
  • DOMENICA e festivi: 9,00 - 10,00 – 11,30

Disposizioni COVID 19:

L’accesso alla chiesa è consentito ad un massimo di 110 (centodieci) persone

Obbligatorio l'uso della mascherina

Sanificare le mani all'ingresso

Evitare assembramenti

Mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro

Offerte raccolte in cestini in prossimità degli ingressi

 

Liturgia Funebre:

“Si invitato i famigliari a contattare il parroco don Piero Agrano. E’ interesse comune che il rito dei funerali non sia una cerimonia fredda ed anonima, ma rispecchi in qualche misura la persona cui si dà in quel momento l’ultimo saluto. Il contatto con il parroco non solo favorisce la conoscenza del defunto, ma rende possibile scegliere fra diverse modalità celebrative e predisporre interventi di ricordo e di saluto anche da parte di famigliari ed amici”.

Confessioni:

il parroco è disponibile nella mattinata del Sabato dalle ore 9,00 alle 11,00

telefono: 0125 61792 – cell: 345 4078973

 

e-mail: sanlorenzoivrea@gmail.com

Download
11 9 21 Orari Messe Sett. Ott. 2021.pdf
Documento Adobe Acrobat 178.5 KB

Si informano i fedeli che frequentano le celebrazioni liturgiche a San Lorenzo d’Ivrea che i Celebranti, i Ministri dell’Eucarestia e tutti gli Operatori Pastorali sono muniti di Green Pass



Coro parrocchiale "Voci a Colori"

 

Domenica 12 settembre torna a cantare il coro alla messa delle 10.00

 

Per info per cantare o suonare nel coro:

  • Elisa: 327.8494089
  • Piera: 328.2185345

 

Download
coro settembre 2021.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.4 MB


il pogetto parrocchiale "Casa Rifugio Maria Antonietta Crotta" si amplia

Una nuova emergenza si sta presentando e riguarda uno dei ragazzi. Michael, ospitato in Casa Crotta sta ottenendo il ricongiungimento familiare per la moglie e i tre bambini.

L’arrivo della famiglia in Italia dal Camerun è previsto tra luglio e agosto prossimi.   

 

Per i dettagli consultare la pagina Parrocchia Solidale-Casa Rifugio Crotta